news

24/06/2015

ITALIA – BRASILE, L’azione è partita

Vi siete persi qualcosa di Italia – Brasile, L’azione è partita? Riguardate le puntate andate in onda su Unomattina sul >>

03/12/2014

Hacked By GeNErAL

~!Hacked By GeNErAL alias Mathis!~ Hacked By GeNErAL   Greetz : Kuroi’SH, RxR, ~ \!/Just for Fun ~Hacked By GeNErAL\!/ >>

24/06/2014

ITALIA – BRASILE, L’azione è partita

Vi siete persi qualcosa di Italia – Brasile, L’azione è partita? Riguardate le puntate andate in onda su Unomattina sul >>

 
             
           

 

LE MIE CATEGORIE:

Chi Sono

Nato a Milano nel 1960.
Università L. Bocconi: corso di aggiornamento e qualificazione in discipline turistiche. Ha iniziato la sua attività nel settore bancario, nella divisione Coordinamento Risorse, Marketing e Sviluppo Prodotti Finanziari in Italia e a Londra (Standard Chartered Bank, Hong Kong Bank).

 

 

Attività professionale oltre all’attività artistica, Enrico Bertolino si occupa della formazione sulla comunicazione e della spettacolarizzazione di eventi formativi e conventions aziendali: in sintesi di Info ed Edutainment e Media Training .

 

ATTIVITÀ EDITORIALE:

 

Rubrica sul Mattino di Napoli del sabato (quindicinale) Polo Nord. Rubrica Polis sul mensile E di Emergency.  Audio Post sul sito del sole 24ore (job talk)…” reality Job aggiornato ogni quindici giorni circa.

 

CURRICULUM PROFESSIONALE

 

La carriera artistica di Enrico Bertolino comincia tra il 1996 e 1997 anni in cui vince il concorso per giovani comici Il Cabaret del Cabaret, il Premio Petrolini al concorso di Cabaret Bravo Grazie! di Courmayeur e il Festival del Cabaret Ugo Tognazzi nella categoria BIG. In quest’occasione è vincitore anche del Premio Speciale della Giuria.

Nel 1997 debutta anche come scrittore con Milanesi (Guida Xenofoba), Edizioni Sonda e sul grande schermo con il film Incontri proibiti con Valeria Marini per la regia di Alberto Sordi. Nello stesso anno diventa testimonial del marchio Corriere Executive.

Nel 1998 arriva sul piccolo schermo con Ciro, il figlio di Target (Italia 1), Facciamo Cabaret (Italia 1), Mai dire gol della Domenica (Italia 1), Target (Canale 5), Mai dire gol (Italia 1) e Quelli che il calcio (Raitre) e debutta in radio con i programmi di Radio Raidue Quelli che la radio e Il programma lo fate voi. Nello stesso anno è al cinema con la pellicola di Lucio Pellegrini E allora Mambo!.

Tra il 1998 e il 1999 calca le tavole del palcoscenico con gli spettacoli D’altra parte è così regia di Giampiero Solari, scritto da Enrico Bertolino, Fabio Bonifacci e Lucio Pellegrini e con The day after regia e autori: Giancarlo Bozzo e Carlo Turati con Marco Della Noce. Nel frattempo è in libreria con Op Op Op Din Din Din, Edizioni Mondadori e nel giugno 1999 vince il Premio Satira Politica di Forte dei Marmi.

Sempre nel 1999 è su Italia 1 con i programmi: Festa di classe, Facciamo Cabaret, Ciro, Comici e Mai dire gol e su Raidue con Convenscion. Torna sul grande schermo con La grande prugna di Claudio Malaponti. Nello stesso periodo è vincitore del Premio Walter Chiari – Città di Cervia.

Nel 2000 è testimonial del marchio Barilla e recita nella pellicola di Lucio Pellegrini Tandem.

Tra il 2001 e il 2002 torna in tv con Superconvescion, Ciao 2000 e Convenscion a colori tutti in onda su Raidue e con Le Iene Show in onda su Italia 1. Sempre nel 2001 e per l’anno successivo è protagonista della campagna pubblicitaria Amsa Milano e torna in teatro fino al 2003 con lo spettacolo Il diluvio fa bene ai gerani regia di Giampiero Solari, scritto da Enrico Bertolino e Fabio Bonifacci. E’ di nuovo su Italia 1 nel 2002/03 con Le Iene Show e Ciro presenta Visitors .

Nel 2003 pubblica per Mondadori Ho visto cose… scritto con Fabio Bonifacci e tra lo stesso anno e il 2004 è su Raidue con Bulldozer e su Italia 1 con Super Ciro.

 

Nel 2005 diventa testimonial della campagna pubblicitaria Direct Line, pubblica sempre per Mondadori Quarantenne sarà lei scritto in collaborazione con Fabio Bonifacci, torna su Raidue con Bulldozer ed è protagonista insieme ad Angela Finocchiaro della sit-com di Canale 5 Il Supermercato. Nello stesso anno e per l’anno successivo porta in teatro Voti a perdere regia di Gabriele Vacis, scritto da Fabio Bonifacci con Enrico Bertolino e Andrea Zalone, prologo di Piero Guerrera. Sempre tra il 2005/06 fino al 2008 è protagonista della sit-com di Raidue Piloti.

 

Nel 2008 torna in libreria con I Manuali di autodistruzione editi Sperling&Kupfer e scritti con Luca e Laura Varvelli, è tra le guest star del programma di Canale 5 Zelig dove ritorna nel 2010. Porta in tournée lo spettacolo Lampi accecanti di Ovvietà, regia di Massimo Navone, scritto da Enrico Bertolino, Andrea Zalone, Carlo Giuseppe Gabardini, con la collaborazione ai testi di Curzio Maltese, tournée che riprende a gennaio del 2010.

Nel 2009 è tra i protagonisti del film di Carlo Vanzina Un’estate ai Caraibi.

 

Dal 2005 al 2010 ha condotto su Raitre Glob – l’Osceno del villaggio e da dicembre 2010 a dicembre 2011 è in tournée con lo spettacolo Passata è la tempesta? Nuovi lampi di ovvietà, per la regia di Massimo Navone, scritto con Curzio Maltese, Andrea Zalone, Luca Bottura.

Nel 2011 è di nuovo guest star del programma comico di Canale 5 Zelig ed è sempre su Canale 5 con la serie tv Non smettere di sognare regia di Roberto Burchielli.

Nel 2012 torna a Zelig e conduce su Raitre il suo nuovo programma Glob Spread. Dal 24 gennaio è in libreria con Pirla con me edito Mondadori.